Bottega Verde – Diffusore di fragranza al the verde

20170205_103741

Faccio finalmente ritorno su questi schermi dopo una poco simpatica influenza che mi ha distrutta…

Oggi parliamo di un prodotto di Bottega Verde che con buona probabilità non conoscete: non si tratta di un cosmetico ma bensì di un accessorio per la casa, il diffusore di fragranze.

Li avrete sicuramente visti in mille posti, delle boccette contenenti un liquido profumato in cui si immergono dei lunghi bastoncini di legno che pian piano si intridono di profumo e lo rilasciano nell’aria: il funzionamento è semplicissimo e non richiedono particolare manutenzione, se non un semplice capovolgimento periodico dei bastoncini mettendoli gambe all’aria.

20170205_104129

Io stessa non avevo mai dato peso a questo tipo di prodotto da Bottega Verde, poi complice un’offerta dedicata ho iniziato a vagliare le varie referenze.Sono solo sei ma ben assortite: iris, vaniglia nera, argan, neroli, petali di vaniglia e, appunto, the verde, tutte nel formato regolare da 100 ml.

Mi sono presa del tempo in negozio per annusarle tutte e alla fine la mia scelta è ricaduta sul the verde perchè mi è piaciuto l’aroma fresco ma dolce che emanava.

Usandolo in casa ho notato che il profumo c’è e si sente ma i nasi più esigenti (tipo il mio fidanzato) si lamenteranno che è fin troppo debole! Io invece lo reputo sufficiente proprio perchè non invadente.

20170205_104028

Alcune referenze (vaniglia nera, argan) hanno disponibili anche la ricarica da 250 ml (18,99€) e vaniglia nera è possibile acquistarla nel formato con bastoncini da 250 ml (29,99€) invece che 100 ml (16,99€).

Per completezza segnalo che esiste un altro tipo di diffusore a fiore, diverso quindi da questo con i bastoncini, disponibile nelle profumazioni gardenia reale e magnolia nera (19,90€).

Ovviamente con le note offerte che Bottega Verde offre ai clienti è possibile risparmiare e acquistarle a un prezzo molto più vantaggioso.

Avete mai acquistato i diffusori di fragranze di Bottega Verde? usate queste tipologie di accessori in casa vostra? 🙂

Lush – Luxury Lush Pud (ballistica)

20170212_1532351

Alla bellezza della metà (e oltre) di febbraio arriva la review di un prodotto Lush natalizio. A che scopo, direte voi, se ora non è nemmeno più disponibile nei negozi? Beh, principalmente perchè molto spesso capita che alcune referenze vengano riproposte da un anno all’altro, e inoltre potrebbe essere che l’abbiate comprata o ve l’abbiano regalata e quindi stiate attendendo di utilizzarla. Un altro motivo è che alcune considerazioni generali sulla tipologia di prodotto (le ballistiche di Lush) sono valide per gran parte dei prodotti facenti parte della stessa categoria.

Ma veniamo al dunque: questa ballistica si chiama Luxury Lush Pud e, per chi non fosse avvezzo a questi oggetti, si tratta di una palla di circa 8-10 cm di diametro che, una volta buttata nella vasca da bagno piena d’acqua, si scioglierà ‘frizzando’ e liberando colori diversi.

20170212_155239-1

lush

La mia era un po’ martoriata quindi ho aggiunto anche un’immagine presa dal sito 🙂 La ballistica è orizzontalmente divisa in due: la parte superiore è bianca mentre quella inferiore è rosa shocking, e su tutta la superficie ci sono dei bolloni colorati. In alto è invece presente un piccolo agrifoglio verde con la bacca rossa.

Contiene olio di lavanda ed estratto di gardenia, oltre all’essenza assoluta di tonka (i semi di un albero appartenente alla famiglia delle leguminose) che ha proprietà antispasmodiche e antinfiammatorie.

20170212_161249

La cosa divertente delle ballistiche è che iniziano a sciogliersi roteando su loro stesse, frizzando e ‘aprendosi’ mostrando nuovi colori. Anche questa volta è successo, come potete vedere nel video qua sopra, e alla fine l’acqua si è colorata di un bel rosa shocking, lievemente brillantinato *.*

Come sempre nei prodotti Lush, l’inci è particolarmente verde:

20170212_162144

Avete acquistato anche voi Luxury Lush Pud lo scorso Natale? usate le ballistiche (di Lush o altri brand)? 🙂

Beauty tips: facilitarsi la vita con poco

beauty-tips

  • Quando i vostri impegni sociali non coincidono con i giorni in cui vi lavate i capelli, lo shampoo secco è la soluzione. Io lo uso da anni e so che per molte di voi è lo stesso, ma so che c’è ancora chi ne ignora l’utilità: vi assicuro che più o meno tutte le marche danno ottimi risultati (nel dubbio, consiglio sempre Testanera).

2

  • Un rimedio molto efficace per la pelle secca, oltre alle apposite maschere, è spalmarsi sul viso la solita crema notte che usate (o comunque la più idratante che avete) in quantità un pochino maggiore rispetto al normale e massaggiare bene, poi lasciare in posa. Potete farlo la sera, prima di andare a dormire, o anche di giorno se non dovete uscire: dopo qualche ora/al risveglio, la vostra pelle avrà assorbito per bene la crema e sarà più liscia e morbida.

5

  • Il trend degli illuminanti pare non placarsi, ma prima di comprarne uno a caso date un’occhiata nel vostro stash cosmetico: potreste già avere qualcosa che fa al caso vostro. Per esempio, io stessa uso a volte un ombretto in crema dorato (che sull’occhio non durava ed entrava nelle pieghette in tempo zero) per illuminare gli zigomi. Non fatevi spaventare dal colore intenso che la boccetta mostra: prelevatene poco per volta, sfumate bene e il gioco è fatto!

4

  • Dopo la doccia bisognerebbe sempre mettersi la crema corpo (a meno che il giorno dopo non abbiate la lezione di pole, allora no), ma so che molte di voi non lo fanno. Combattiamo la pigrizia: siccome anche fare lo scrub dovrebbe essere un’abitudine e invece pare non lo sia, la soluzione è utilizzare un prodotto scrubbante a base oleosa, così eliminerete tutte le cellule morte e nel contempo vi idraterete.

3

  • Siete sempre di corsa e non sapete mai come truccarvi, col risultato di perdere tempo davanti agli ombretti nella speranza di trovare l’abbinamento vincente? La soluzione c’è e vi occorrerà solamente perdere un pochino di tempo quando più ne avete, per esempio durante il weekend. Mettetevi allo specchio e ricreate i make up che vi valorizzano e vi fanno stare bene, poi memorizzateli/annotateli/fotografateli di modo che la prossima volta che sarete prese dall’indecisione andrete sul sicuro con uno dei vostri collaudati cavalli di battaglia!

E voi avete dei beauty tips da condividere? 🙂

San Valentino: cuori e amore per tutti!

love-edit

San Valentino si avvicina e vi propongo qualche altra idee dell’ultimo minuto che può sempre tornare utile 🙂

Per la donna pratica che non rinuncia a un tocco di frivolezza: borsa a cartella Beth di Camomilla Italia (49,95€, qui).

Per l’inguaribile romantica: tracolla rossa a cuore di Zara (39,95€, qui).

Per chi ama stupire con discrezione: orecchini a freccia di Cupido di Kate Spade New York (75€, qui).

Per le meno tradizionaliste: minibag in pelle B14 Valentine di Coccinelle (225€, qui).

Per le donne che mettono amore in tutto quello che fanno: portafoglio in pelle con cuori di Ted Baker (110,99€, qui).

Per chi davvero non vede l’ora che sia San Valentino: orologi con cuori di Johnny loves Rosie (32,49€, qui).

Per le tecno-addicted innamorate: case per iPhone 6/6s di H&M (9,99€, qui).

Vi lascerete tentare da qualche accessorio in tema o siete tra quelle che rifuggono la festività di San Valentino? 🙂

Manolo Blahnik: the art of shoes (la mostra)

20170205_222746

Dove: Palazzo Morando, via Sant’Andrea 6, Milano

Quando: 26 gennaio – 9 aprile 2017

Domenica scorsa mi sono ritagliata un pomeriggio tutto per me e, complici i musei gratis/a biglietto ridotto della prima domenica del mese, sono andata a vedere due mostre a Milano. Una delle due è quella di cui voglio parlarvi oggi.

Si tratta della personale retrospettiva del designer di scarpe Manolo Blahnik: se siete appassionate di calzature non avete bisogno che vi spieghi di chi stiamo parlando, mentre se non siete particolarmente avvezze al magico mondo delle scarpe vi basti sapere che Manolo è uno dei più famosi shoe designer al mondo, con all’attivo ben 45 anni di onorata carriera (e di grandi successi).

20170205_160150

20170205_160130

Manolo Blahnik ha un forte legame con l’Italia, dal momento che le sue calzature sono tutt’oggi prodotte in Lombardia, a conferma ulteriore del grande patrimonio artigianale di questa zona.

Nella splendida cornice di Palazzo Morando a Milano troverete esposti, in sale sfarzose e tra quadri e sculture, ben 80 disegni originali e 212 modelli di scarpe del noto stilista. Credo che la parte più interessante siano proprio i disegni e i bozzetti dei vari modelli, che di certo non capita tutti i giorni di vedere dal vivo.

20170205_160705

20170205_160858

Di rilievo anche ripercorrere tutta la carriera di Manolo attraverso i suoi modelli più iconici, le varie collezioni tematiche (ci sono anche le scarpe che erano state create appositamente per il film Marie Antoinette di Sofia Coppola) e le numerose ispirazioni che le hanno generate.

Io sono stata decisamente soddisfatta dalla visita e la consiglio vivamente se siete della zona o capitate a Milano.
Qualcuna di voi ci è già stata? 🙂

A San Valentino scegli la dolcezza di Lush!

20170202_182901-copia

San Valentino è una di quelle feste che si ama o si odia, senza mezze misure alternative. Non so voi, ma io sono un’inguaribile romantica e ogni anno attendo con ansia tutte le collezioni riferite a questa ricorrenza perchè solitamente sono piene di cuori, rosa e glitter.

Anche Lush non fa eccezione e mantiene la tradizione della collezione tematica: quest’anno si sono proprio superati, ho avuto modo di vedere da vicino tutti i prodotti e alcuni sono proprio fantastici, scopriteli con me! 😀

20170202_182623-copia

20170202_182558-copia

20170202_182912-copia

Bombe da bagno: sono il prodotto che personalmente uso meno perchè non faccio quasi mai il bagno… ed è un peccato perchè Lush ne ha un assortimento veramente enorme e colorato. Qui sopra potete vedere: Lover Lamp (con vaniglia, arancia e cuoricini di burro di cacao), Sex Bomb (con gelsomino, ylang ylang e salvia moscatella) e Cupid (con bergamotto, lime e violetta).

20170202_182831-copia

20170202_182848-copia

20170202_183452-copia

Spumanti da bagno, ovvero montagne di schiuma. L’emoji innamorata è Lovestruck (con geranio e limone), mentre la coccinella è Ladybird (con menta e geranio).
Il piccolo bigliettino giallo è invece Kiss Me Quick, un detergente a base di mela, lime e limone.
Infine il mio prodotto preferito: Two hearts beating as one, due cuori che si incastrano alla perfezione e, una volta immersi nella vasca, si sciolgono lasciando la pelle morbida e profumata grazie agli olii di mandorla e argan e al gelsomino.

20170202_183625-copia

Non posso non menzionare Unicorn Horn, un vero e proprio corno splendente e multicolore di unicorno, all’inebriante profumo di lavanda e neroli.
Dei buoni coadiuvanti non solo a San Valentino ma utili tutto l’anno sono i labbrasivi e i balsami colorati per le labbra… a prova di bacio!

20170202_183351-copia

Una menzione particolare va al favoloso Labirinto dell’amore che è stato ricreato come perfetta cornice magica della collezione di San Valentino: piante e fiori lussureggianti introducevano alla scoperta dei vari prodotti, secondo un percorso suggestivo e incantato.

Ditemi, voi festeggiate San Valentino? vi farete tentare e sedurre dai profumati ‘incantesimi’ Lusu? 🙂

Combattere il freddo con i Winter Essentials

winter-essentials

BRRRRRR è inverno e da qualche settimana fa piuttosto freddino, penso che un po’ tutte l’abbiate notato.

Ho perciò pensato di rimanere in tema preparando una piccola selezione di accessori moda e alleati beauty utili per combattere il gelo e mantenerci presentabili 😀

FASHION

Se volete mettere le gonne anche se la temperatura è sottozero, un paio di collant temici è assolutamente necessario.. ma se come me siete iper-freddolose anche messi sotto i pantaloni hanno la loro grande utilità! Un’idea sono questi di Asos (13,49€, qui).

Le mani congelano in tre seondi, quindi banditi gli smartphone per strada (a meno che non abbiate i guanti touch) e avanti i guanti! Se poi hanno qualche decoro sono anche un accessorio più fashion, come questi di Asos coi disegni (20,49€, qui).

Anche uno sciarpone è d’obbligo per evitare gli spifferi gelidi nel coppino! Quelli oversize poi sono il top, stile coperta, come quella di Asos (23,99€, qui).

Infine un cappello per tenere al caldo le idee. Vogliamo resistere al micio di Asos? Io non credo (13,49€, qui).

BEAUTY

La pelle del viso si screpola tantissimo con l’azione congiunta di freddo e vento, perciò occorre reidratarla con sieri appositi, come Amore di Lush che contiene olio di madorle e altri estratti vegetali (15,95€, qui).

Le mani, specie se non mettete i guanti, sono anch’esse esposte agli agenti atmosferici e si seccano subito. Corriamo quindi ai ripari con una crema mani come quella di Santè (3,55€, qui) oppure, a casa in tranquillità, con un trattamento intensivo per ridare loro morbidezza come Golden handshake di Lush (4,50€, qui).

Infine non dimentichiamo le labbra, che d’inverno si spaccano senza pietà impedendoci di usare le tinte e i rossetti opachi… allora cerchiamo di risolvere il danno con abbondanti dosi di burrocacao, come il balsamo labbra al miele di Bottega Verde (2,99€, qui).

Ma ora ditemi, quali sono i vostri accorgimenti per sopravvivere al gelido inverno? 🙂